Venerdì, 26 Febbraio 2021

Terry O'Quinn dopo Lost arriva su Netflix con una nuova serie thriller

Pieces of Her è il nuovo prodotto con protagonista l'attore della storica serie tv di J.J.Abrams insieme a Jessica Barden e Joe Dempsie

Lo straordinario interprete di John Locke in Lost, Terry O'Quinn, vincitore di un Emmy proprio per questo ruolo, torna a dominare le scene del piccolo schermo con una nuova serie tv dai toni thriller, Pieces of Her. La nuova serie di 8 episodi per la piattaofrma di streaming digitale si basa su un romanzo di successo del 2018 di Karin Slaughter e avrà nel suo cast, oltre al volto noto di Lost, anche Toni Collette, Bella Heathcote, Gil Birmingham (Twilight), Jessica Barden (The End of the F***ing World), Joe Dempsie (Game of Thrones), Jacob Scipio (Bad Boys for Life) e Omari Hardwick (Power). Dopo aver vestito egregiamente i panni di John Locke nella serie cult degli anni 2000, Terry O'Quinn si ritroverà a entrare, con Pieces of Her, in un nuovo personaggio di nome Martin Queller: un carismatico e miliardario fondatore della casa farmaceutica QuellCorp. Sarà in grado di superare se stesso e regalarci una performance delle sue anche in questa nuova serie Netflix? Noi siamo sicuri di sì ma non resta che aspettare la data di uscita di Pieces of Her per scoprirlo di persona. 

Pieces of Her: di cosa parla 

La serie, scritta da Charlotte Stoudt, già autrice. di Homeland, riprende la trama del libro ominimo di Karin Slaughter e racconta la storia delle violenze che sconvolgono improvvisamente una cittadina della Georgia e del rapporto tra una madre, Laura, e una figlia Andy Oliver. Proprio quest'ultima, in preda a una crisi esistenziale e alla ricerca di risposte intraprende un viaggio attraverso l'America che le cambierà la vita. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terry O'Quinn dopo Lost arriva su Netflix con una nuova serie thriller

Today è in caricamento