Blogger anti-corruzione uccisa da un'autobomba

Il quotidiano statunitense Politico aveva inserito Daphne Caruana Galizia tra le "28 persone che stanno modellando, scuotendo e agitando l'Europa". Il suo ultimo post sul suo blog era stato pubblicato alle 2:35, pochi minuti prima di morire

LA VALLETTA (Malta) - Daphne Caruana Galizia è morta nell'esplosione della sua auto, una Peugeot 108, a Bidnija, nell'isola di Malta,  in una strada non molto distante dall'abitazione della giornalista e blogger. Il suo ultimo post sul suo blog era stato pubblicato alle 2:35, pochi minuti prima di morire. Quindici giorni fa aveva denunciato alla polizia di sentirsi minacciata.

La blogger aveva accusato il governo di centrosinistra dell'isola di corruzione. Galizia aveva fatto un'inchiesta sui MaltaFiles. Il quotidiano statunitense Politco aveva inserito Daphne Caruana Galizia tra le "28 persone che stanno modellando, scuotendo e agitando l'Europa" descrivendola come "Donna-WikiLeaks impegnata in una crociata contro la non trasparenza e la corruzione a Malta".

L'esplosione, riferisce la stampa locale, ha avuto luogo dopo le 15, ora in cui i vigili del fuoco e la polizia sono stati chiamati per spegnere le fiamme. L'auto è esplosa sulla strada, fuori dalla casa della sua famiglia. Fonti di polizia hanno detto a Malta Today che il corpo della donna è del tutto irriconoscibile.

Il primo ministro maltese Joseph Muscat si è detto estremamente sconvolto dal "barbaro attacco alla libertà di espressione che si oppone a ogni senso di decenza e civiltà" affermando come Daphne Caruana Galizia era una delle sue critiche più dure, a livello politico e personale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giro d'Italia 2020, tutte le tappe: altimetria, calendario e percorso

  • Verso il coprifuoco alle 22 in tutta Italia

  • Raimondo Todaro: "Con Elisa Isoardi sempre più uniti, ma in ospedale con me c’era la mia ex moglie"

  • Estrazioni Lotto e numeri SuperEnalotto di martedì 13 ottobre 2020: numeri e quote

  • Dpcm 18 ottobre: le nuove misure della stretta in arrivo oggi

  • Fa la spia perché il vicino non rispetta la regola dei 6 in casa e finisce malissimo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento