rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
usa / Stati Uniti d'America

Donna in auto si lancia a folle corsa contro la Casa Bianca: uccisa dai poliziotti

Le autorità escludono un atto dimostrativo di stampo terroristico, ma non sono ancora chiare le motivazioni che possano essere alla base di questo gesto

Momenti di terrore ieri sera a Washington, dove una donna ha scatenato il panico al volante di un'auto nera, lungo le strade tra la Casa Bianca e Capitol Hill, dando vita a un inseguimento al termine del quale è morta sotto colpi di arma da fuoco della polizia.

GUARDA IL VIDEO DELL'INSEGUIMENTO

La donna, che secondo le fonti di Cnbc si chiamerebbe Miriam Carey, 34enne afroamericana del Connecticut, ha superato a tutta velocità il posto di blocco davanti alla Casa Bianca, colpendo anche nella folle corsa un poliziotto, rimasto ferito ma non in maniera grave. A bordo dell'auto c'era anche la figlia della donna, di un anno di età, miracolosamente incolume.

FLASH MOB CONTRO LE ARMI DAVANTI ALLA CASA BIANCA

Le autorità escludono un atto dimostrativo di stampo terroristico, ma non sono ancora chiare le motivazioni che possano essere alla base di questo gesto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna in auto si lancia a folle corsa contro la Casa Bianca: uccisa dai poliziotti

Today è in caricamento