rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
CRONACA

Tenevano il figlio autistico chiuso in gabbia tra gli escrementi

Orrore in Missouri: la scoperta è avvenuta grazie a una telefonata anonima. I genitori rischiano ora una condanna a sette anni di carcere

USA - Il bambino di sei anni, autistico, era chiuso in una gabbia. Completamente nudo, veniva nutrito soltanto con hot dog attraverso le sbarre. I suoi genitori, una coppia del Missouri, lo costringevano a vivere così. Come una bestia.

L'incubo per il bambino è finito con una telefonata anonima ad un servizio telefonico in difesa dei bambini maltrattati e vittime di abusi. A finire sotto accusa Victoria e Terry Smith, di 42 e 43 anni. I due, che hanno anche altri 5 figli, rischiano 7 anni di prigione.

Quando la polizia, un medico ed un assistente sociale si sono recati nell'appartamento, sono stati accolti dalla nonna che stava occupandosi del bambino e dei fratelli di età compresa tra gli 11 mesi e gli 8 anni, perché i genitori erano usciti per fare degli acquisti. Quando sono stati accompagnati nella stanza dove era tenuto il piccolo, hanno notato un odore insopportabile.

Il bambino era nudo nella gabbia, seduto tra le proprie urine e feci, ma circondato da numerosi giocattoli e sembrava contento. Anche il resto dell'appartamento, poi, appariva molto sporco. I fratelli hanno detto che raramente potevano giocare col fratellino che veniva nutrito a hot dog e crocchette di pollo dalle sbarre.

Quando sono tornati a casa, gli Smith hanno spiegato che la gabbia era l'unico modo per proteggere il bambino che, quando veniva lasciato solo, rischiava altrimenti di ferirsi. La coppia ha affermato che cercava di tenere la gabbia il più pulita possibile e che il piccolo era nudo per evitare che si strozzasse con i vestiti. La polizia ha verificato anche che le porte delle stanze dei fratellini erano dotate di chiavistelli per chiuderli dall'esterno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenevano il figlio autistico chiuso in gabbia tra gli escrementi

Today è in caricamento