Sabato, 19 Giugno 2021
Grecia

Grecia, c'è l'accordo: "Intesa raggiunta all'unanimità"

Dopo una maratona di 17 ore di discussione a Bruxelles, l'annuncio del presidente del Consiglio Ue Tusk: "Ora aiuti Esm e riforme serie". Juncker esulta: "Non ci sarà una Grexit". Euro e borse in rialzo, giù lo spread

BRUXELLES - E alla fine accordo fu. Dopo una nottata di riunioni e trattative serrate dell'Eurosummit dedicata alla crisi greca, è arrivato su Twitter l'annuncio del premier belga Charles Michel. "Agreement", un'unica parola per annunciare la raggiunta intesa con la Grecia tramite il social network da parte di Michel, all'uscita della riunione-fiume durata oltre 16 ore.

Sempre su Twitter, a stretto di giro di posta, sono arrivate anche le conferme prima del premier lussemburghese, Xavier Bettel, e poi anche del presidente del Consiglio europeo Donalt Tusk: l'Eurosummit ha raggiunto un "accordo unanime" e "tutto è pronto per il programa Esm per la Grecia con riforme serie e un supporto finaziario".

"Questa mattina avevamo un unico obiettivo: l'accordo. E dopo 17 ore di negoziato finalmente siamo riusciti a ottenerlo". Lo ha detto il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk in conferenza stampa a Bruxelles. "Ci sono condizioni molto severe, tuttavia la decisione dà alla Grecia la possibilità di rimettersi in carreggiata con il sostegno europeo", ha aggiunto.  

"Durante il complicato negoziato con la Grecia, che ha portato all'accordo annunciato oggi, la Commissione europea ha sempre insistito sul fatto che sarebbe stata inaccettabile qualsiasi forma di Grexit. Non ci sarà una Grexit", ha dichiarato il presidente della Commissione Ue, Jean-Claude Juncker, annunciando l'intesa sulla Grecia. "Abbbiamo sempre sostenuto che fosse necessario un consolidamento di bilancio, ma anche che non bisogna dimenticare che la Grecia deve avere crescita e occupazione", ha aggiunto Juncker.

LE BORSE - Intanto partenza in rialzo a Piazza Affari in scia all'accordo raggiunto all'Eurosummit sulla Grecia. L'Ftse Mib guadagna lo 0,86%, mentre l'Ftse All Share si mostra in progresso dello 0,73%. Brusco calo dello spread tra Btp e Bund dopo l'accordo raggiunto all'Eurosummit sulla Grecia. Il differenzial di rendimento tra i titoli di stato italiani e tedeschi si attesta a quota 116 punti, circa 10 punti sotto l'avvio di giornata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grecia, c'è l'accordo: "Intesa raggiunta all'unanimità"

Today è in caricamento