rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
ISRAELE / Israele

Oggi giura alla Knesset il nuovo governo Netanyahu

Il governo potrà contare su una maggioranza di 68 deputati su 120 alla Knesset

Il nuovo governo di Benjamin Netanyahu, che si preannuncia intransigente sulla questione delle colonie, giura oggi davanti al Parlamento, due giorni prima della visita in Israele del presidente americano Barack Obama.

La cerimonia di investitura è prevista alle 14 (ora italiana) alla Knesset. Netanyahu ha formato la squadra del suo nuovo governo dopo 40 giorni di febbrili trattative. Ne faranno parte 21 ministri, e si poggia su una coalizione che include, oltre al Likud di Netanyahu, l'Yisrael Beytenu dell'ex ministro degli Esteri Avigdor Lieberman, lo Yesh Atid del giornalista Yair Lapid, il Focolare ebraico di Naftali Bennet, e il movimento centrista Hatnuha di Tzipi Livni.


Il governo, che potrà contare su una maggioranza di 68 deputati su 120 alla Knesset, non comprende nessun rappresentante dei partiti religiosi ultraortodossi Shas e Giudaismo unificato della Torah.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oggi giura alla Knesset il nuovo governo Netanyahu

Today è in caricamento