Domenica, 20 Giugno 2021
Stati Uniti / Stati Uniti d'America

Neonata precipita dal settimo piano e muore: è giallo

La tragedia in un palazzo del Bronx, a New York. Sulla vicenda indaga la polizia. La piccola aveva ancora il cordone ombelicale attaccato

È un giallo l'atroce fine di una neonata, con ancora attaccato il cordone ombelicale, morta dopo essere precipitata dal settimo piano di un edificio nel Bronx, a New York. Pare che le telecamere di sorveglianza presenti sulla zona abbiano ripreso almeno parte della caduta, ma sulla vicenda per il momento resta il mistero.

La piccola è stata ritrovata priva di sensi nel cortile di un palazzo dalla moglie del custode mentre faceva le pulizie ed è stata dichiarata morta ufficialmente poco dopo. Secondo le prime ipotesi, citate dalla CBS, la neonata sarebbe stata gettata da una finestra dell'edificio. 

Il padre della neonata è stato interrogato dalla polizia, ma non risultano al momento accuse nei suoi confronti, mentre la madre è stata ritrovata poco lontano e portata in ospedale. Fonti di polizia rivelano che contro di lei potrebbe essere formulata un'accusa.

Una conoscente ha dichiarato che l'uomo avrebbe già un figlio di quattro anni avuto da una relazione precedente. "Lo conosco da dieci anni. È un ottimo padre", ha dichiarato. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neonata precipita dal settimo piano e muore: è giallo

Today è in caricamento