Giovedì, 24 Giugno 2021
Mondo India

Neonata rapita in ospedale e ritrovata il giorno dopo con un biglietto di scuse

La piccola è stata lasciata sugli scalini di un tempio poco lontano. Le immagini delle telecamere di sicurezza avevano ripreso una donna mentre si allontanava dal reparto maternità con un fagottino in mano

UDAIPUR (INDIA) - Una bambina appena nata è stato rapita dal reparto maternità di un’ospedale in India ed è stata poi “restituita” il giorno dopo, con allegato un semplice biglietto di scuse. È successo nel padiglione Pannadhay del MB General Hospital di Udaipur, nello stato del Rajasthan.

Le immagini delle telecamere di sicurezza dell’ospedale hanno ripreso una donna di mezza età mentre si allontanava con la bambina in braccio, facendo poi perdere le proprie tracce.

Quella stessa donna è stata riconosciuta dalla mamma della bambina, che ha riferito alla polizia di aver avuto una conversazione con lei poco prima del rapimento.

messaggio bambino rapito-2

La neonata è stata ritrovata l’indomani, sui gradini di un tempio vicino all’ospedale, come riporta The Hindustan Times. Vicino al fagottino, c’era un biglietto: “Per favore, consegnate questa bambina al reparto maternità. Scusate”.

Secondo le indagini della polizia, a rapire la neonata sarebbe stata una madre che aveva perso da poco il figlio subito dopo il parto. Gli investigatori stanno ancora cercando di dare un nome e un volto alla donna. La piccola è stata ricoverata in terapia intensiva ma è in buona salute. 

IL VIDEO DEL RAPIMENTO

Schermata 2015-07-01 alle 12.36.41-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neonata rapita in ospedale e ritrovata il giorno dopo con un biglietto di scuse

Today è in caricamento