Venerdì, 17 Settembre 2021
Il caso / Regno Unito

Neonata di quattro giorni scompare dall'ospedale insieme alla madre

La polizia di Bristol è alla ricerca di Charlotte e di sua figlia Zarnee, in una corsa contro il tempo: la bambina è avvolta solo da una coperta e le temperature sono poco sopra lo zero

Charlotte, la madre scomparsa, insieme al fidanzato Pascal, padre di sua figlia

Non riesce a darsi pace Pascal Malbrouck. La sua fidanzata, Charlotte, è scomparsa dopo aver portato via la loro bambina di quattro giorni, Zarnee, dal reparto di maternità dell’ospedale di Bristol. Il ragazzo ha diramato un accorato appello per aiutare le indagini della polizia.

“Ho lasciato l’ospedale alle 8.30 e lei è andata via tra le 8.45 e le 8.55 - ha raccontato in lacrime Pascal - Nessuno ha visto nulla, nessuno sa nulla. Dicono che è uscita. Ho contato sette telecamere ma niente, non funzionano. Non può essere andata lontano, in pantofole e con un neonato in braccio. Se qualcuno ha visto qualcosa lo dica subito, io non so nulla”.

La polizia è alla ricerca di Charlotte e della bambina. Nonostante il freddo (la temperatura a Bristol in queste ore non supera i 6 gradi), la ragazza è uscita dall’ospedale senza cappotto né scarpe, mentre la neonata era avvolta soltanto in una copertina.

“Siamo preoccupati per la saluta di Charlotte e della sua bambina e speriamo che Charlotte ci faccia sapere presto se lei e sua figlia stanno bene”, ha detto un portavoce della polizia.

Pascal Malbourck ha anche lanciato il suo appello per ritrovare figlia e fidanzata tramite Facebook (con l’emoticon con un cuore spezzato).

La polizia ha delimitato l’area intorno all’ospedale di Bristol ma non ha voluto specificare se si tratta di una misura presa in merito alla scomparsa di Charlotte e della piccola Zarnee, mentre amici e parenti stanno aiutando nelle ricerche

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neonata di quattro giorni scompare dall'ospedale insieme alla madre

Today è in caricamento