Giovedì, 5 Agosto 2021
Mondo Regno Unito

Passeggeri ubriachi sul volo Easyjet: l'aereo costretto a tornare indietro

Due giovani di Portsmouth sono stati arrestati dalla polizia perché "ubriachi e molesti". L'aereo, diretto a Tenerife, è stato costretto a fare ritorno a Londra, dove i due sono stati presi in custodia dalla polizia

Passeggeri ubriachi su un volo Easyjet vengono scortati fuori dall'aereo (immagine di repertorio)

Due passeggeri sono stati arrestati perché "ubriachi e molesti" su un volo Londra-Tenerife della Easyjet. Il loro comportamento ha costretto il pilota a fare dietro front e a riportare il veicolo all'aeroporto londinese di Gatwick, dopo la polizia ha preso in custodia i due. Uno di loro ha anche aggredito un agente che cercava di allontanarlo dal velivolo.

Gli altri 143 passeggeri, costretti a scendere dall'aereo mentre la security effettuava un controllo di sicurezza, sono stati poi reimbarcati sul volo, che è ripartito alla volta di Tenerife, nelle Canarie. Durante il viaggio, ha confermato Easyjet, ai passeggeri è stato offerto un servizio di ristoro omaggio.

 La polizia del Sussex ha confermato l'episodio, avvenuto lo scorso 19 aprile, dal MailOnline Travel. "Un 26enne di Portsmouth è stato arrestato perché sospettato di ubriachezza molesta sull'aereo e per aver aggredito un pubblico ufficiale nell'esercizio delle sue funzioni. Anche un 27enne di Portsmouth è stato arrestato con due capi di imputazione per comportamento e linguaggio violento e per aver messo in pericolo l'aeromobile".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passeggeri ubriachi sul volo Easyjet: l'aereo costretto a tornare indietro

Today è in caricamento