Martedì, 22 Giugno 2021
Mondo Regno Unito

Alcol, droga e sesso all'aria aperta: 5mila ragazzi scatenati invadono la spiaggia

Un'orda di giovani si è riversata a Troon Beach, in Scozia, portando il delirio tra gli abitanti della tranquilla cittadina di Ayrshire. I residenti hanno assistito scioccati mentre i giovani si appartavano dietro i cespugli per fare sesso, si drogavano e si azzuffavano pericolosamente

AYRSHIRE (SCOZIA) - Un'orda di adolescenti ha invaso una tranquilla spiaggia della costa scozzese, seminando il panico tra famiglie e bagnanti. Oltre cinquemila persone si sono riversate sulla sabbia di Troon Beach inscenando una specie di rave party a base di alcol, droghe e sesso.

Molte famiglie sono dovute scappare dalla spiaggia, mentre la polizia è intervenuta arrestando e trascinando via decine di ragazzi. I residenti hanno assistito scioccati al sacco messo in atto dai ragazzi, molti dei quali sono stati visti appartarsi dietro i cespugli per fare sesso e consumare cocaina. Un video girato sulla spiaggia mostra alcuni ragazzi protagonisti di una violenta rissa, con uno di loro pestato violentemente. Il filmato è finito su Twitter e la polizia sta investigando.

scozia-10

La piccola cittadina di Ayrshire si è ritrovata letteralmente sotto assedio. I sanitari hanno soccorso anche diversi ragazzi in stato comatoso. I residenti hanno sfogato la propria rabbia sui social network. "Ho trovato una ragazzina stesa sul pavimento della stazione alle 11 di mattina, non poteva avere più di 14 anni", ha raccontato Isobel Stirling. "È stata una vera e propria disgrazia", ha tuonato Becca Sharp. Da quanto la polizia è riuscita a ricostruire finora, pare che i ragazzi si sono dati appuntamento a Ayrshire da Glasgow, arrivando in massa in treno. "Sembravano uno sciame, sono arrivati in migliaia, gridando, bestemmiando e molestando i passeggeri. Non hanno avuto rispetto per nessuno", ha raccontato al Mirror un controllore delle linee ferroviare scozzesi, che ha preferito restare anonimo.

scozia arresti-4

Diversi giovani sono stati arrestati per possesso di droga, ubriachezza molesta, rissa e altre reati. "La polizia ha agito in maniera professionale e ha portato a termine il proprio compito. Ad essere sinceri, se una cosa del genere fosse capitata in America sarebbero stati usati manganelli e taser. Alla fine, grazie a Dio, ci sono stati mesi feriti di quelli che una tragedia come questa avrebbe potuto provocare", ha dichiarato un politico locale. 

MEGA RISSA IN SPIAGGIA | VIDEO

rissa scozia-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alcol, droga e sesso all'aria aperta: 5mila ragazzi scatenati invadono la spiaggia

Today è in caricamento