Domenica, 14 Luglio 2024
USA / Stati Uniti d'America

Sparatoria a New York: poliziotto uccide 14enne afroamericano

Il giovane era armato di pistola e stava affrontando un altro ragazzo, presumibilmente di una gang rivale

Momenti di terrore a New York, nel quartiere del Bronx, conclusisi in tragedia: un giovane 14enne afroamericano, armato di pistola, è stato ucciso nel corso di una sparatoria da un agente di polizia con alle spalle solo un mese di servizio.

Secondo la ricostruzione, il ragazzo, di nome Shaaliver Douse, stava affrontando un altro giovane, presumibilmente di una gang rivale, quando, attirati dal rumore degli spari, sono arrivati gli agenti. I poliziotti hanno intimato al giovane di deporre l'arma, ma Douse gli ha invece sparato contro.
A quel punto uno degli agenti ha rivolto l'arma contro il ragazzo e ha aperto il fuoco, colpendolo alla testa e uccidendolo sul colpo.

VIDEO: SPARATORIA ALLA FESTA DELLA MAMMA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparatoria a New York: poliziotto uccide 14enne afroamericano
Today è in caricamento