Giovedì, 6 Maggio 2021
Regno Unito

Il dramma dei sopravvissuti al rogo della Grenfell Tower: "In 20 hanno tentato il suicidio"

Secondo Yvette Greenway, fondatrice dell'Associazione Silence of Suicide, intervistata dalla Bbc, in molti non riuscirebbero a togliersi dalla mente le immagini della torre che brucia, dove sono morte almeno 80 persone

Sono passati quasi tre mesi dal rogo della Grenfell Tower a Londra e almeno 20 tra sopravvissuti e testimoni avrebbero tentato di togliersi la vita. I dati arrivano da Yvette Greenway, fondatrice dell'associazione Silence of Suicide, che li ha rivelatinel corso di un intervento in un programma televisivo della Bbc.

Molte delle persone coinvolte nell'incidendio, dice Greenway, non riescono a "togliersi dalla mente" le immagini della torre in fiamme. "Ci sono casi di dipendenze da droghe e alcol", afferma. "La gente si sente isolata. Ci saranno poi altri casi di sindrome da stress post-traumatico, depressione, ansia e autolesionismo perché la gente sta attraversando diversi stati del trauma. Tutti possono essere colpiti in momenti diversi", chiarisce. 

Judy Bolton, infermiera per oltre vent'anni che oggi lavora per coordinare i volontari di Justice4Grenfell, ha riferito di aver saputo da altri colleghi dei 20 tentativi di suicidio. Secondo lei, si tratta del "complesso del sopravvissuto", che colpisce le persone incapaci di superare la morte di parenti e persone care. 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il dramma dei sopravvissuti al rogo della Grenfell Tower: "In 20 hanno tentato il suicidio"

Today è in caricamento