rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Mondo Francia

Terrorismo, sette arresti in Francia: "Sventato un attacco imminente"

"Mai la minaccia terroristica è stata cosi' elevata sul nostro territorio" ha detto il ministro dell'Interno Bernard Cazeneuve. Strasburgo è in stato di massima attenzione sulla sicurezza, anche perché tra pochi giorni aprirà i battenti il tradizionale mercato di Natale, un evento che attira milioni di visitatori ogni anno

Un nuovo attentato è stato "sventato" in Francia. L'ha affermato oggi il ministro dell'Interno Bernard Cazeneuve, fornendo il dettaglio degli arresti avvenuti nell'ultimo weekend da parte della polizia transalpina, che ha mandato dietro le sbarre una cellula

I fermi - secondo quanto annunciato da Cazeneuve - sono saliti a sette rispetto ai sei precedentemente comunicati e sono stati effettuati a Strasburgo e Marsiglia. Secondo Europe 1, la cellula "stava preparando un'azione imminente".

Propria Strasburgo è in stato di massima attenzione sulla sicurezza, anche perché tra pochi giorni aprirà i battenti il tradizionale mercato di Natale, un evento che attira milioni di visitatori ogni anno. Funzionari locali hanno avvertito che potrebbe essere sospeso o cancellato in caso di seria minaccia.

La Francia è ancora in stato d'emergenza dopo i diversi attacchi dello Stato islamico (Isis) avvenuti lo scorso anno a Parigi e in altre città transalpine, che hanno provocato molte vittime.

"Mai la minaccia terroristica è stata cosi' elevata sul nostro territorio" ha detto Bernard Cazeneuve.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrorismo, sette arresti in Francia: "Sventato un attacco imminente"

Today è in caricamento