Giovedì, 5 Agosto 2021
Mondo Myanmar

Myanmar, trovati resti dell'aereo scomparso e alcuni cadaveri: a bordo oltre 100 persone

La conferma è arrivata dalle autorità birmane. Una delle nave di ricerca ha ritrovato i resti nel mare delle Andamane

Sono stati ritrovati in mare i rottami dell'aereo militare con oltre 120 persone a bordo, scomparso all'improvviso dai radar. A confermarlo sono le stesse forze birmane. Una nave di ricerca ha infatti trovato nel mare delle Andamane i corpi di un uomo, di una donna e di un bambino e parti di bagaglio, giacchette di sicurezza e uno pneumatico, presumibilmente del carrello dell'aereo.

"Abbiamo trovato l'aereo e alcuni dei corpi questa mattina, intorno alle 8:25 (le 3:55 in Italia, ndr)", ha fatto sapere un portavoce delle forze birmane. 

Nove navi della marina e tre aerei erano stati inviati nel tentativo disperato di trovare l’aereo, che è scomparso ieri pomeriggio dai radar. Volava dalla città meridionale di Myeik in direzione della capitale commerciale birmana di Yangon.

Ci sono state diverse notizie sul numero di persone a bordo, ma l’ultimo aggiornamento fornito dai militari parla di 122 persone, tra i quali 15 bambini, 35 soldati e 14 membri dell’equipaggio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Myanmar, trovati resti dell'aereo scomparso e alcuni cadaveri: a bordo oltre 100 persone

Today è in caricamento