rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Politica

Referendum Lombardia, l'affluenza è un giallo: "È indecente"

Il segretario regionale del Pd, Alessandro Alfieri, punta il dito contro la voting machine

"In Lombardia il dato delle 12 è stato comunicato alle 17, non ci sono aggiornamenti sull'affluenza delle 19 e il sito Regione Lombardia con i risultati ufficiali non è più raggiungibile". Lo ha denunciato con una nota il segretario regionale del Pd lombardo, Alessandro Alfieri, puntando il dito contro la voting machine al suo debutto ufficiale.

"Elettori presi in giro"

"E' una situazione indecente e non ci si può nascondere solo dietro la scusa della novità del voto elettronico. Gli elettori lombardi non possono essere presi in giro così per un referendum costato il triplo di quello veneto".

La Regione ammette i problemi

Dalla Regione gettano acqua sul fuoco, ammettono l'esistenza di alcuni problemi legati al voto elettronico: "E' la prima volta". A mezzanotte e mezza ancora nessun dato certo sull'affluenza in Lombardia. Maroni assicura che il dato è vicino al 40%, ma non ci sono riscontri certificati. Tra tablet non funzionanti, tecnici irreperibili e richieste di sostituzioni, non è stata una giornata facile.

Risultati Referendum

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Referendum Lombardia, l'affluenza è un giallo: "È indecente"

Today è in caricamento