rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Politica

"Palco delle Sardine sembra quello degli U2, chi vi paga?": infuria la polemica col M5s

È costato intorno ai 2800 euro, iva compresa, il palco allestito a piazza Santi Apostoli per il ritorno delle sardine a Roma: "Tutto crowdfunding". La polemica era stata sollevata da Buffagni (M5s): "È il palco degli U2 o delle Sardine?". Oggi anche Salvini a Roma

Un palco mobile da 70 metri quadri, due schermi al plasma, gruppo elettrogeno interno, luci di ultima generazione a led e dodici casse. Il tutto costato intorno ai 2800 euro, iva compresa. E' il palco allestito a piazza Santi Apostoli per il ritorno delle Sardine a Roma. Tutta un'altra cosa rispetto al palchetto di due mesi fa a San Giovanni, quando la mancanza di amplificazione era stato uno dei tasti dolenti dell'organizzazione della manifestazione.

''E' tutto trasparente - dice all'Adnkronos Juri Antonozzi che ha curato il crowdfunding rispondendo alla polemica sollevata dal viceministro M5s allo Sviluppo economico Stefano Buffagni - verrà rendicontato tutto dopo l'evento, come è accaduto con le precedenti iniziative su Roma. I soldi sono quelli trovati attraverso la piattaforma di crowdfunding che al momento è arrivata a oltre 6000 euro. Siamo oltre le attese, ce ne aspettavamo 5000. Le polemiche sui costi del palco sono una strumentalizzazione per cercare di sminuire l'evento e la nostra etica''.

Buffagni (M5s): "Palco degno degli U2, chi paga?"

il palco degli U2 o delle Sardine? Chi paga? Ieri il Movimento 5 Stelle, che governa il paese, che ha più di 300 parlamentari e 100 consiglieri regionali, era in piazza, con un palco esiguo... Oggi nella stessa piazza ci saranno le sardine con un palco costosissimo ed una regia che nemmeno Bono degli U2. La domanda è: Chi paga? Chi hanno dietro? I Benetton?". A chiederlo, su Facebook, è il viceministro allo Sviluppo economico Stefano Buffagni, del M5S, che allega una serie di scatti dell'appuntamento in programma a Roma nel pomeriggio. "Guardate voi stessi e fatevi un'idea - scrive ancora - Staremo a vedere la copertura mediatica che avranno".

Perché oggi le Sardine scendono in piazza a Roma

"Sardine amplifica sardina #Roma non abbocca". E' lo striscione che campeggia sotto il palco a Santi Apostoli. Il flash mob delle Sardine è in concomitanza con la manifestazione di Matteo Salvini all'Eur per chiedere l'abolizione dei decreti sicurezza e lanciare ''idee propositive'' sul futuro di Roma.

Sul palco Lorenzo Donnoli portavoce nazionale, la sardina calabrese Jasmine Cristallo e quella siciliana Massimiliano Perna. Sul palco saliranno per brevi interventi la presidente della casa internazionale delle donne Maura Cossutta, il rappresentante legale del Baobab Giovanna Cavallo, il presidente dell'Anpi Roma Fabrizio De Sanctis, Martina Chichi rappresentante di Amnesty Italia mentre spetterà a Massimiliano Perna delle Sardine siciliane focalizzarsi sull'abolizione dei decreti sicurezza.

Salvini oggi a Roma: inizia la corsa alle Comunali 2021

 A Roma, al Palazzo dei Congressi dell'Eur, il leader leghista Matteo Salvini incontra le categorie professionali e produttive, in vista delle comunali del 2021, perché "mentre la Raggi e Zingaretti fanno i fenomeni, Roma e il Lazio indietreggiano".

Matteo Salvini, in occasione del lancio del tesseramento 2020, ha rispolverato ieri i vecchi toni della Lega: "Se le regole Ue non cambiano, facciamo come gli inglesi". Poi la solita frenata sull'Italexit: "Lavoriamo per il Conte-exit, è questa l'emergenza per il Paese".

Il "capo sardina" Santori attacca Salvini: "E' un erotico tamarro"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Palco delle Sardine sembra quello degli U2, chi vi paga?": infuria la polemica col M5s

Today è in caricamento