Mercoledì, 21 Aprile 2021

Cinghiale fa irruzione in una scuola: ucciso a fucilate

L'animale ha notato il cancello aperto e si è fiondato nei locali dell'istituto Caponnetto a Palermo. Dopo aver scorrazzato nei corridoi è uscito ed è stato abbattuto all'esterno con un colpo di fucile

Il cinghiale ucciso a Palermo (Foto PalermoToday)

Un cinghiale ha seminato il panico nella scuola elementare Caponetto di Tommaso Natale, a Palermo. L'animale, con tutta probabilità in cerca di cibo, ha varcato il cancello dell'istituto, causando momenti di terrore tra il personale scolastico, costretto a barricarsi dentro la scuola. 

Come racconta Riccardo Campolo su PalermoToday, l'animale ha iniziato a caricare le porte d'ingresso fino a distruggere il vetro, facendo così irruzione nei locali dell'istituto: “C'era gente che urlava e scappava ovunque, persone sui banchi e sulle cattedre”.

Sono state fasi assai concitati, nelle quali uno dei custodi - colpito da uno zoccolo - è rimasto ferito lievemente alla gamba. Il cinghiale a questo punto ha scorrazzato lungo il corriodio, poi è uscito verso l'esterno. Nel frattempo - ad attenderlo - ha trovato i vigli del fuoco, i carabinieri della compagnia di San Lorenzo, i sanitari del 118, gli uomini del Corpo Forestale e i veterinari dell'Asp.

Fonte: PalermoToday →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinghiale fa irruzione in una scuola: ucciso a fucilate

Today è in caricamento