Lilli Gruber e il siparietto con Teresa Bellanova: "Complimenti, un gran bel figliolo!"

La battuta della conduttrice durante la puntata di 'Otto e mezzo', su La7

Screenshot dal video di La7

Simpatico fuori programma ieri sera a ‘Otto e mezzo’, il talk di La7 condotto da Lilli Gruber. Ospite della trasmissione la neo ministra delle politiche agricole Teresa Bellanova, il cui curriculum è stato nei giorni scorsi argomento di accese discussioni sui social (e non solo).

Bellanova si è attirata qualche critica anche per aver indossato, nel giorno del giuramento al Quirinale, un vestito blu elettrico. Una mise che a qualcuno era parsa inadeguata ("la vera eleganza è rispettare il proprio stato d’animo" è stata la replica di Bellanova). Quel giorno ad accompagnare la ministra c’era anche il figlio Alessandro, la cui presenza era sfuggita a molti ma non alla Gruber. "Suo figlio l’ha accompagnata al Quirinale il giorno del giuramento vero? Un gran bel figliolo. Complimenti!" ha affermato la conduttrice rivolgendosi alla sua ospite.

La battuta della Gruber non poteva passare inosservata. Tra i tanti commenti divertiti apparsi su Twitter c’è però anche chi ha fatto notare un paradosso: se un giornalista uomo avesse pronunciato quella frase sulla figlia di un ministro forse sarebbero partite le accuse di sessimo. 

Per la cronaca, il figlio di Teresa Bellanova si chiama Alessandro El Motassime ed è nato nel 1991 dal matrimonio tra la neo-ministra e Abdellah El Motassime un interprete magrebino conosciuto durante un viaggio con la Cgil a Casablanca. 

Video embed da La7

Fonte: La7 →

Potrebbe interessarti

Più letti della settimana

Torna su
Today è in caricamento