rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Disavventure / Regno Unito

Morsa da una falsa vedova nera mentre è in bagno: "Mesi di dolori, ho rischiato di morire"

 Jo Kenyon, producer radiofonica di 34 anni originaria di Leeds, nello Yorkshire, in Gran Bretagna, se l'è vista brutta

Se l'è vista brutta Jo Kenyon, producer radiofonica di 34 anni originaria di Leeds, nello Yorkshire, in Gran Bretagna. I medici temevano che fosse addirittura a rischio di contrarre una sepsi pericolosa. E' stata morsa da una ragno, a una coscia, mentre si trovava seduta in bagno sul wc: in seguito ha dovuto affrontare tre mesi di dolori fisici molto forti e a tre differenti ricoveri: le vesciche dovevano essere ripetutamente aperte e drenate e la sua gamba disinfettata.

"Ho avvertito una sensazione di fortissimo bruciore paragonabile a quando si sfiora qualcuno con una sigaretta accesa, ma molto più intenso”, ha raccontato la ragazza a una testata locale. “Sono saltata in piedi dal wc pensando a cosa diamine mi avesse morso. Sollevando il sedile del wc ho visto un enorme ragno”, ha continuato.

Il ragno era probabilmente una falsa vedova nera, specie molto pericolosa diffusa sia negli Stati Uniti che in Gran Bretagna che come effetti può provocare semiparalisi degli arti, difficoltà deambulatorie e forte rischio di sepsi. I medici hanno detto a Jo che ci sono due tipi di ragni nel Regno Unito che possono mordere gli esseri umani in quel modo: ragni da giardino e false vedove, ma non sono stati in grado di determinare quale fosse.

"Per mezz'ora ho aspettato, sperando che il dolore passasse, ma continuava a pulsare, e poi ho visto un’enorme bolla di sangue che si era formata e ho deciso di chiamare un medico”, ha raccontato ancora la producer. "I primi giorni non riuscivo a camminare - continua la producer -; il dolore è poi continuato per settimane tutte le volte che provavo a sfiorare la pelle. Quel morso poteva uccidermi e ancora non riesco a crederci". 

La falsa vedova nera (Steatoda nobilis) è un ragno velenoso ma le conseguenze sugli esseri umani, in caso di morso, sono gravi solo nel 30% dei casi in cui si ha nausea, febbre, mal di testa, intorpidimento, dolori al torace, letargia. Il colore di questi aracnidi è solitamente marrone. Presentano dei segni color crema sull’addome. Si tratta di ragni presenti in particolare durante l’autunno e l’estate.

Fonte: Metro →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morsa da una falsa vedova nera mentre è in bagno: "Mesi di dolori, ho rischiato di morire"

Today è in caricamento