Domenica, 13 Giugno 2021

Nubifragio a Firenze, i profughi puliscono strade e marciapiedi

Proprio il sindaco posta dal proprio account Twitter due foto: nelle immagini le squadre di migranti impegnati a ripulire la città dopo il maltempo

FIRENZE - Impegnati per ripulire la città dopo la tempesta di sabato. Uno sforzo comune messo in campo da soccorritori, fiorentini e profughi. Due squadre di migranti hanno infatti dato una mano per dare una sistemata a strade e i marciapiedi di lungarno Aldo Moro nel capoluogo toscano. Il loro coinvolgimento, ha spiegato stamani il primo cittadino Dario Nardella, è stato possibile grazie alla Regione Toscana che “ha fatto una norma che ci consente di assicurare questi profughi ed impiegarli per questi lavori". 



 

Fonte: FirenzeToday →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nubifragio a Firenze, i profughi puliscono strade e marciapiedi

Today è in caricamento