Giovedì, 17 Giugno 2021

Saviano torna a Casal di Principe: "Bentornato Roberto"

Otto anni dopo il "non valete niente" rivolto ai boss dei Casalesi, lo scrittore visita la mostra con opere degli Uffizi e di altri musei nella ex villa di un boss

Saviano depone al processo dopo le minacce dei Casalesi (Infophoto)

Roberto Saviano è tornato a Casal di Principe, Caserta. Otto anni dopo il "non valete niente, andate via" rivolto ai boss dei Casalesi - frase costatagli le minacce di morte - l’autore di Gomorra ha visitato la mostra con alcune opere degli Uffizi e di altri musei nella ex villa di un boss. Saviano, come racconta La Repubblica, è stato accolto da un lungo applauso e dal grido "Bentornato Roberto".

"E' meraviglioso, stupendo. Avete un fatto un lavoro eccezionale", ha commentato lo scrittore rivolgendosi agli organizzatori e agli ottanta "ambasciatori della rinascita" che fanno da guida ai visitatori della mostra con le opere provenienti dagli Uffizi, dal Museo di Capodimonte e dalla Reggia di Caserta e ospitata nella ex villa di un boss dei Casalesi.

saviano casal-2

Fonte: Repubblica.it →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Saviano torna a Casal di Principe: "Bentornato Roberto"

Today è in caricamento