Quelle strane creature marine sulla spiaggia del Galles

Si tratta di rari molluschi, molto costosi, considerati una vera e propria prelibatezza in Spagna e Portogallo

Le strane creature (foto: Martyn Green)

Martyn Green e la sua famiglia, lo scorso week-end, hanno fatto, sulle spiagge del nord del Galles, un incontro davvero particolare. Per la verità hanno scoperto un vero e proprio tesoro. Si trovavano vicino a Caernarfon,  quando si sono imbattuti, sulla sabbia, in un grande pezzo di legno. Sul ceppo, che molto probabilmente poco prima galleggiava in mare, erano presenti migliaia di bizzarre creature dotate di guscio e tentacoli che l'uomo e la moglie hanno giurato di non aver mai visto prima, nemmeno in foto. 

"E' mia moglie Gemma ad averle trovate - ha detto Martyn -. Stavamo camminando lungo la spiaggia quando ci ha chiamato dicendoci di andare subito a vedere. Io e miei figli siamo tornati indietro e abbiamo dato un'occhiata: era qualcosa che davvero sembrava non appartenere a questo mondo". Strani esseri viventi molto simili a quelli "alieni" che si vedono nei film di fantascienza. 

Un tesoro

Daniel, il ragazzo, ha immediatamente cercato dettagli su Google, tramite il suo cellulare e ha scoperto che quelle strane creature si chiamano "Goosenecked Barnacles", una rara specie di crostacei maxillopodi, considerati una prelibatezza in cucina, soprattutto in Portogallo e in Spagna dove sono noti come "percebes" e costituiscono l'ingrediente principale di un piatto tipico della Galizia. "Abbiamo letto inoltre che sono tra le crature marine più costose che ci siano in commercio: si aggirano sulle 25 sterline ciascuna (circa 27 euro, ndr) e su quel ceppo ce ne saranno state circa duemila". Un possibile "bottino" dal valore di oltre 55mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma Martyn, 47 anni e titolare di un'agenzia di marketing, ama la natura e le sue meraviglie. Proprio per questo motivo, nonostante il grande valore della sua scoperta, non ha voluto approfittarne e soprattutto si è imposto di non rivelare a nessuno il luogo esatto dell'eccezionale ritrovamento. Il modo più semplice per impedire che la spiaggia possa sovraffollarsi e che queste strane creature possano essere disturbate, diventando nel giro di poco tempo una vera e propria attrazione per i curiosi.  

Fonte: Daily Mail →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento