Martedì, 18 Maggio 2021
Le ipotesi

Napoli, come giocherebbe con l'arrivo di Spalletti: la formazione

Il tecnico toscano potrebbe sostituire Gennaro Gattuso nella prossima stagione

Sembra farsi sempre più vicino al Napoli Luciano Spalletti. Il tecnico, attualmente fermo dopo l'esperienza sulla panchina dell'Inter, sarebbe infatti il prescelto dal presidente Aurelio De Laurentiis per sostituire Gennaro Gattuso alla guida dei partenopei nella prossima stagione. L'allenatore toscano, in questi giorni, starebbe già meditando sul'impronta tattica da dare alla sua squadra, mostrandosi già soddisfatto dell'attuale organico azzurro.

Il Napoli di Spalletti: le ipotesi

Spalletti sembrerebbe avere tutte le intenzioni di ripartire da quel 4-2-3-1 da lui sempre amato ed utilizzato attualmente anche da Gattuso. Questo modulo, infatti, permetterebbe al tecnico di sfruttare al massimo il potenziale offensivo del Napoli, con Mertens che potrebbe essere preferito ad Osimhen nel ruolo di centravanti. Alle spalle del belga certi di un posto Insigne e Zielinski, mentre l'altra maglia sarebbe contesa da Lozano e Politano. In mezzo al campo, reparto nel quale potrebbe fare le valigie Fabian Ruiz, cercato dalle big di Spagna, potrebbe esserci la novità De Ketelaere, che i partenopei tenteranno di prelevare dal Bruges. Al suo fianco Demme, con Bakayoko che potrebbe non essere riscattato. La difesa non dovrebbe invece subire stravolgimenti, con Manolas e Koulibaly a comporre la coppia centrale. A destra Di Lorenzo, mentre a sinistra potrebbe essere rilanciato Mario Rui. In porta, infine, Spalletti potrebbe preferire Meret ad Ospina.

Napoli, la probabile formazione con l'arrivo di Spalletti

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Demme, De Ketelaere; Lozano, Zielinski, Insigne; Mertens.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli, come giocherebbe con l'arrivo di Spalletti: la formazione

Today è in caricamento