Domenica, 24 Ottobre 2021
Calcio

Zorya Luhansk-Roma, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

Dopo il 5-1 nel primo match del girone, la Roma cerca il bis in Ucraina, al cospetto di uno Zorya arrivato in Conference League dopo la sconfitta con il Rapid Vienna nei play-off di qualificazione all'Europa League

Un incontro, diversi temi sul piatto in questa sfida di Conference che vede la Roma impegnata in Ucraina contro il Zorya Luhansk (fischio d'inizio alle ore 18.45). Per incominciare, è la prima partita dopo un derby perso che ha lasciato una coda di polemiche: da qui l’importanza di sfoderare una prestazione convincente che diventi trampolino di lancio anche per il successivo impegno casalingo di campionato.
C’è poi la variabile Ucraina, che storicamente non ha mai portato bene ai capitolini: quattro sconfitte e due vittorie i precedenti in trasferta, l’ultimo a marzo di quest’anno, positivo, con il 2-1 allo Shaktar nel ritorno degli ottavi di finale di Europa League.
Ed inoltre, c’è da sfatare un tabù: dal 2001, da quando la Roma partecipa a competizioni continentali passando per una fase a raggruppamenti (Champions e Europa League), non è mai riuscita a vincere sia il matchday 1, sia il matchday 2. In virtù del 5-1 ottenuto all’esordio nel girone di Conference contro il CSKA Sofia, la Roma può centrare il bis in Ucraina.
Dal canto loro, gli ucraini sono...retrocessi dall’Europa League (conquistata grazie al terzo posto dello scorso campionato) perdendo nel play-off di qualificazione contro il Rapid Vienna (2-3 all’andata e 0-3 al ritorno). Inserita con Roma, Cska Sofia e Bodo/Glimt, lo Zorya ha esordito con una sconfitta, proprio contro i campioni di Norvegia, per 3-1.

Zorya Luhansk-Roma, l'annunciato turn-over di Mourinho

Mourinho in conferenza stampa ha dato una piccola anticipazione sull’undici iniziale: “Ci saranno quattro giocatori che hanno giocato anche domenica: per me è importante avere una spina dorsale con giocatori che giocano sempre. Darò un'opportunità ad alcuni che meritano di giocare e che finora sono stati utilizzati poco, perché siamo tanti".
Confermato quindi quell’ampio rimescolamento della carte dell’undici iniziale previsto alla vigilia, con la difesa a quattro che davanti a Rui Patricio dovrebbe schierarsi con Ibanez dirottato a destra, Smalling e Mancini in mezzo e Calafiori a sinistra, con le possibili sorprese rappresentate dall’impiego di Kumbulla e Reynolds. A centrocampo fiducia a Diawara e Villar, come nel precedente match con il CSKA in Conference. Nel reparto avanzato, spazio a Shomudorov, fruibile in una doppia opzione: nella tre quarti insieme al rientrante Pellegrini ed El Shaarawy, con Borja Mayoral vertice alto (alla sua prima apparizione da titolare), oppure schierato da punta con l’utilizzo di Carlos Perez.

Zorya Luhansk-Roma, le probabili formazioni

Zorya Luhansk (4-4-2): Matsapura, Komchenovskyi, Vernydub, Cvek, Favorov, Gromov, Nazaryna, Buletsa, Kabaiev, Kochergin, Sayydmanesh. All. Skripnik

Roma (4-2-3-1): Rui Patricio, Ibanez, Mancini, Smalling, Calafiori, Villar, Diawara; Shomurodov, Pellegrini, El Shaarawy, B.Mayoral. All. Mourinho

Zorya Luhansk-Roma, dove vederla in TV

La partita Zorya Luhansk-Roma sarà trasmessa in diretta da Dazn e Sky. Per seguire il match su Dazn si potranno utilizzare le smart tv compatibili con la app, scaricabile anche su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TimVisionBox o ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. Su Sky i canali di riferimento saranno Sky Sport (253 del satellite), Sky Sport Action (206) del satellite). La gara sarà inoltre visibile in streaming su SkyGo, disponibile anche su dispositivi mobili dopo aver scaricato l'apposita app.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zorya Luhansk-Roma, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

Today è in caricamento