Domenica, 14 Luglio 2024
Grande Fratello

Pamela Prati: "Io pagata per le ospitate su Caltagirone? Sì, sono un'artista, c'è un cachet"

Pamela Prati torna a parlare del caso Caltagirone e commenta gli attacchi della sua ex manager Eliana Michelazzo

Pamela Prati torna a parlare sul caso Mark Caltagirone e ci tiene a specificare, rispondendo agli attacchi della sua ex manager Eliana Michelazzo che l'ha accusata, durante un'intervista a Verissimo di aver lucrato sulle sue ospitate televisive cavalcando l'onda della notorietà per fare soldi, che lei è un'artista e, com'è giusto che sia, ha ricevuto un guadagno dalla sua presenza in alcuni show.

"Sì, sono stata pagata, io sono un'artista, faccio spettacolo da 40 anni, c'è un cachet - ha subito specificato Pamela Prati alle domande di Alfonso Signorini, per poi aggiungere, "Solo quando ho scoperto che Mark Caltagirone non esisteva davvero non mi sono più fatta pagare, non ho accettato più soldi".

A sostegno della Prati c'è anche il suo avvocato che ricorda alla showgirl e al pubblico delle innumerevoli richieste di intervista ricevute dalla Prati in quel periodo che, però, non sono state accettate dalla showgirl del Bagaglino che ha preferito mantenere il silenzio sulla faccenda e una certa riservatezza una volta conosciuta la verità sulla truffa subita.

Poi è stato annunciato che, dopo le indagini preliminari, Pamela Prati non sarà indagata per il reato di sostituzione di persona (per aver sostituito il minore nella persona di Sebastian Caltagirone ma anche la persona usata per raffigurare Mark Caltagirone), ma solo le sue due ex agenti. 

Pamela non fa parte di questo processo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pamela Prati: "Io pagata per le ospitate su Caltagirone? Sì, sono un'artista, c'è un cachet"
Today è in caricamento