rotate-mobile
Martedì, 5 Dicembre 2023
Tv News

Giletti, malore in diretta: il messaggio del direttore di La7 dopo l’interruzione di ‘Non è l’Arena’

Il conduttore è stato ricoverato in ospedale per precauzione dopo l’indisposizione che lo ha costretto a sospendere la trasmissione. Le rassicurazioni sulla sua salute da parte di Andrea Salerno

Massimo Giletti ha dovuto interrompere la diretta tv della puntata domenicale del 28 gennaio 2018 del programma ‘Non è l’Arena’.

L'episodio è avvenuto intorno alle 22.00. Al rientro dalla pubblicità, mentre si accingeva a cominciare un nuovo blocco del talk show, il giornalista di La7 ha chiesto allo staff presente in studio di avere uno sgabello. "Oggi non mi sento al massimo", ha spiegato. Poi, una volta seduto, ha provato ad andare avanti con la conduzione, ma dopo pochi secondi ha comunicato di non riuscire a proseguire e ha preferito mandare in onda una parte del programma registrata in precedenza. 

Dopo il malore Giletti è stato portato via in ambulanza, all'ospedale Umberto I di Roma, per precauzione.

La produzione del programma ha informato che le ragioni del malessere sono da ricondurre a una forte influenza. 

“Passerà la notte in ospedale, ma si è ripreso e sta senz'altro meglio” sono le parole del direttore di La7 Andrea Salerno, riportate dal Corriere della Sera. Giletti dovrebbe rientrare a casa nella giornata odierna.

Massimo Giletti non sta bene e interrompe la diretta, gli auguri di Fabio Fazio

La repentina interruzione del programma ‘Non è l’Arena’ è stata particolarmente commentata sui social da parte dei telespettatori preoccupati per l’indisposizione del conduttore.

Appresa la notizia, anche Fabio Fazio, conduttore del programma ‘Che tempo che fa’ su Rai Uno, ha inviato "un grande saluto e un grande abbraccio" al collega.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giletti, malore in diretta: il messaggio del direttore di La7 dopo l’interruzione di ‘Non è l’Arena’

Today è in caricamento