rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
I numeri dell'epidemia

Coronavirus, il bollettino di oggi sabato 30 ottobre 2021: 4.878 nuovi casi e 37 morti

Gli aggiornamenti sull'emergenza coronavirus in Italia nel bollettino del ministero della Salute di oggi sabato 30 ottobre 2021. I nuovi casi, i decessi e i numeri dei ricoveri e dei vaccinati: notizie in diretta dalle regioni

Il nuovo bollettino coronavirus del ministero della Salute di oggi, sabato 30 ottobre 2021, registra 4.878 nuovi casi (su 477.352 tamponi tra antigenici e molecolari) e 37 morti. Il tasso di positività di oggi è all'1%. Le vittime sono 132.074 in totale, mentre le terapie intensive sono 346 (tre in meno rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite), con 20 ingressi nelle ultime 24 ore. I casi totali, compresi morti e guariti, raggiungono quota 4.767.440. I guariti, nelle ultime 24 ore, sono 3.103, per un totale di 4.554.985. I ricoverati con sintomi sono 2.707 (+49). Sono invece 77.328 le persone in isolamento domiciliare (+1.691). Nel bollettino di ieri sono stati registrati 5.335 nuovi contagi (su 474.778 tamponi processati) e 33 decessi. Ad oggi più di 44 milioni di persone hanno completato il ciclo vaccinale (44.701.144 per la precisione, l'82,76% della popolazione over 12).

Coronavirus, il bollettino di oggi sabato 30 ottobre 2021

  • Attualmente positivi: 80.381
  • Deceduti: 132.074 (+37)
  • Dimessi/guariti: 4.554.985 (+3.103)
  • Ricoverati in totale: 3.053 (+46)
  • di cui in terapia intensiva: 346 (-3)
  • Tamponi: 103.901.788 (+477.352)
  • Totale casi: 4.767.440 (+4.878, +0,1%)

Il bollettino coronavirus del 30 ottobre 2021

bollettino covid 30 ottobre 2021-2

Zona gialla: le regioni a rischio a novembre 2021 con l'aumento dei contagi

Secondo i dati del monitoraggio settimanale dell'Iss, l'indice Rt questa settimana è aumentato arrivando quasi a 1. La settimana scorsa il tasso di trasmissibilità era di 0,86, ora invece ha raggiunto quota 0,96 e, secondo le proiezioni della cabina di regia, fra altri sette giorni dovrebbe crescere ancora a 1,14. Aumenta anche il tasso di incidenza del coronavirus che da 34 casi ogni 100mila abitanti è arrivato 46 casi ogni 100mila abitanti. Il tasso di occupazione in terapia intensiva è stabile, per ora si ferma al 3,7%, ma aumenta il tasso di occupazione nei reparti che arriva al 4,5%. La settimana scorsa era al 4,2%. Il numero delle regioni e delle province autonome classificate a rischio moderato è aumentato da 4 a 18. Al momento le uniche classificate a rischio basso sono Basilicata, Sardegna e Valle d'Aosta.

I focolai di coronavirus: i dati regione per regione

Regioni - totale casi, attuali e incremento

  • Lombardia: 894.109 (9.318) (574)
  • Veneto: 480.072 (10.403) (532)
  • Campania: 466.582 (8.607) (629)
  • Emilia-Romagna: 431.902 (7.395) (409)
  • Lazio: 394.618 (9.373) (538)
  • Piemonte: 384.774 (4.177) (281)
  • Sicilia: 307.931 (7.162) (285)
  • Toscana: 289.252 (5.569) (287)
  • Puglia: 272.730 (2.938) (201)
  • Friuli Venezia Giulia: 116.935 (1.981) (249)
  • Marche: 116.114 (2.168) (128)
  • Liguria: 114.818 (1.127) (111)
  • Calabria: 87.372 (3.086) (167)
  • Abruzzo: 82.896 (1.833) (83)
  • P.A. Bolzano: 78.977 (1.330) (196)
  • Sardegna: 76.164 (1.321) (44)
  • Umbria: 65.155 (1.118) (79)
  • P.A. Trento: 49.315 (479) (61)
  • Basilicata: 30.759 (803) (17)
  • Molise: 14.663 (119) (1)
  • Valle d'Aosta: 12.302 (74) (6)

In Alto Adige sono 168 i nuovi casi di Covid-19 accertati su 1.133 tamponi molecolari esaminati. Un decesso. Il contagio nelle vallate della provincia di Bolzano da circa una settimana è in netta crescita anche perché resta bassa la percentuale di persone vaccinate e non sempre le misure anti contagio vengono rispettate.

In Emilia Romagna cinque decessi e 409 positivi in più rispetto a ieri, su un totale di 27.856 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dell'1,5%, l'età media 41,1 anni.  

Sono 287 i nuovi contagi da coronavirus in Toscana secondo il bollettino di oggi, 30 ottobre, su 29.854 test effettuati di cui 8.202 tamponi molecolari e 21.652 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi torna a scendere sotto l'1%, attestandosi oggi a 0,96% (3,2% sulle prime diagnosi). I ricoverati sono 269 (11 in più rispetto a ieri), di cui 25 in terapia intensiva (2 in meno). Oggi si registrano 2 nuovi decessi: un uomo e una donna con un'età media di 77 anni.

Oggi nel Lazio su 11.994 tamponi molecolari e 21.666 tamponi antigenici per un totale di 33.660 tamponi, si registrano 538 nuovi casi positivi (-45). Otto i decessi (+2), 376 i ricoverati (+6), 49 le terapie intensive (+1) e +398 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 1,5%. I casi a Roma città sono a quota 235.

In Puglia 201 nuovi contagi e altri 2 morti. I nuovi casi sono stati individuati attraverso 21.782 tamponi. Sono 2.938 le persone attualmente positive, 129 quelle ricoverate in area non critica, 17 in terapia intensiva.

Sono 17 i nuovi contagi da coronavirus in Basilicata secondo il bollettino di oggi, 30 ottobre. Non si registrano invece nuovi decessi. 669 il totale dei tamponi molecolari effettuati nelle ultime 24 ore. I lucani guariti o negativizzati sono 12. I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 22 di cui nessuno in terapia intensiva, mentre gli attuali positivi residenti in Basilicata sono in tutto 826.

In Sardegna si registrano oggi 44 ulteriori casi confermati di positività al covid. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 5 (stesso numero di ieri). I pazienti ricoverati in area medica sono 39 ( 3 in meno rispetto a ieri). 1277 sono i casi di isolamento domiciliare (3 in più rispetto a ieri). Non si registrano decessi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino di oggi sabato 30 ottobre 2021: 4.878 nuovi casi e 37 morti

Today è in caricamento