Lunedì, 20 Settembre 2021
Bellezza

Punture di zanzara: rimedi naturali contro ferite, gonfiori e prurito

Bicarbonato di sodio e acqua, aceto e cipolla sono solo alcuni dei rimedi fai da te per alleviare il fastidio ed evitare di andare in giro con antiestetici segni rossastri

Poche cose sono più fastidiose del prurito e dei segni che lasciano le punture di zanzara, soprattutto quando insistiamo a grattare la pelle provocandoci ferite e cicatrici. Per fortuna esistono dei rimedi naturali per alleviare il fastidio ed evitare di andare in giro con antiestetici segni rossastri.

Aceto. Appena notate il morso di zanzara, provate ad applicare una piccola quantità di aceto direttamente sulla zona interessata. Se invece avete il corpo ricoperto da punture di insetto, fate un bagno caldo in una vasca in cui avrete diluito 2 tazze e mezza di aceto di mele biologico.

Aloe Vera. È un altro ottimo rimedio per le punture di zanzara: non solo contribuisce ad alleviare gonfiore e prurito, ma è utile anche a facilitare la guarigione della ferita. È possibile utilizzare sia il gel sia il succo di Aloe Vera.

Saponetta asciutta. Strofinarla direttamente sul morso di zanzara dà un sollievo temporaneo dal prurito. Lavate accuratamente subito dopo.

Bicarbonato di sodio e acqua. Unendo questi due ingredienti, potrete fare una pasta da applicare sul morso di zanzara: sentirete placare il gonfiore e il prurito.

Cipolla. Posizionate una fetta di cipolla fresca sulla puntura di insetto, e tenetela per diversi minuti, fino a quando non scompare il prurito. Lavate quindi accuratamente la zona.

Dentifricio. Per un rapido sollievo dalle punture di zanzara, provate ad applicare una piccola quantità di dentifricio a base di menta piperita. Lasciate asciugare la pasta e tenetela sul morso di zanzara per un quarto d’ora circa.

Limoni. Applicate una piccola quantità di succo di limone o di lime sulla puntura di insetto. Va bene anche una fetta di limone fresco.

Oli essenziali. Tra quelli che possono contribuire a fornire un sollievo temporaneo dalle punture di zanzara, vi solo l’olio di tea tree, di rosmarino, di neem, di lavanda, di amamelide e di cedro. Mescolatene qualche goccia con un po’ di acqua e applicate direttamente sul morso.

Sale marino. Mescolate del sale fino con una piccolissima quantità di acqua, fino ad ottenere una pasta densa. Applicatela quindi direttamente sulla puntura di insetto.


Aglio. Provate a strofinare un pezzo di aglio crudo sulla ferita: potreste avvertire un po’ di bruciore, ma si trasformerà in un vero e proprio sollievo subito dopo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Punture di zanzara: rimedi naturali contro ferite, gonfiori e prurito

Today è in caricamento