Mercoledì, 23 Giugno 2021
Benessere Vicenza

Vivere Sani, Vivere Bene 2015, dal 4 all’11 ottobre a Vicenza

Dalla musica alla medicina, dallo sport alla letteratura, fino al web e alla bioetica: 23 appuntamenti dedicati alla "Salute delle relazioni"

La Fondazione Zoé, Zambon Open Education, porta a Vicenza alcuni dei protagonisti del dibattito contemporaneo in tema di società, cultura, economia, lavoro, scienza e medicina e li mette a confronto con la cittadinanza in occasione della settima edizione della rassegna Vivere Sani, Vivere Bene, organizzata in collaborazione con il Comune di Vicenza, dal 4 all’11 ottobre. Ventitré appuntamenti per ogni fascia d’età, tutti aperti gratuitamente alla cittadinanza.

Gli eventi prenderanno avvio all’alba di domenica 4 ottobre: alle 7.30 appuntamento in piazza San Lorenzo con "Concerto del Risveglio" del grande pianista Remo Anzovino e a seguire cappuccino e bioches per tutti. In serata invece, alle 21, in Basilica Palladiana, David Riondino parlerà d’amore, leggendo le più belle pagine della letteratura dedicate a questo sentimento.

Filo conduttore di questa edizione di Vivere Sani, Vivere Bene, che chiude il ciclo triennale dedicato alla salute delle relazioni, è lo sguardo verso il futuro. Quanto hanno a che fare i cambiamenti economici, la ricerca scientifica, il progresso tecnologico, i mutamenti dei rapporti familiari e degli equilibri sociali con la qualità della vita di ciascuno di noi e con la salute complessiva delle comunità in cui viviamo? Molto dipende dalla qualità delle relazioni che sappiamo costruire.

Tutti gli eventi sono gratuiti. È raccomandata, e in alcuni casi obbligatoria, la prenotazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vivere Sani, Vivere Bene 2015, dal 4 all’11 ottobre a Vicenza

Today è in caricamento