rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Città Roma

"Dobbiamo lasciare un pacco", donna truffata e pestata da finti postini

Una volta in casa hanno malmenato la vittima, di 96 anni, e poi le hanno rubato il bancomat. Hanno tentato di svuotarle il conto, ma la polizia li ha bloccati e arrestati

Una donna di 96 anni è stata truffata, picchiata e derubata da due finti postini. L'aggressione è avvenuta a Roma e due uomini sono stati arrestati. In manette due ventenni, mentre due complici sono ricercati. Agli indagati i poliziotti sono arrivati perché hanno notato uno dei due armeggiare a uno sportello bancomat facendo attenzione a non mostrare il viso alle telecamere. Da qui i controlli che hanno portato alla scoperta di carte rubate e alla ricostruzione dell'intera vicenda in tempo reale.

Questi i fatti. Due finti postini hanno detto di dovere recapitare un pacco per conto del figlio e così la donna ha aperto la porta di casa. Con l'aiuto di due complici hanno fatto in modo che l'anziana ricevesse due telefonata - una da un uomo che si spacciava per il nipote e una da un uomo che la minacciava dell'arresto del figlio non avesse consegnato ai finti postini 15mila euro e i gioielli - con lo scopo di impedirle di chiamare i soccorsi. La 96enne non ha ceduto alle richieste e i due malviventi sono passati alle vie di fatto, malmenandola. La donna ha riportato lesioni alla testa e alla faccia con 15 giorni di prognosi. I finti postini sin sono impossessati delle carte della signora e hanno tentato di svuotare i conti.

Le indagini sono partite quando uno dei finti postini è stato sorpreso a uno sportello bancomat mentre si copriva il volto per non essere ripreso dalle telecamere. Gli agenti lo hanno pedinato e bloccato quando ha raggiunto il complice. Sono scattati gli accertamenti: avevano delle carte di credito intestate all'anziana che avevano tentato di svuotare. Analizzando le loro chat si è scoperto che 20 minuti prima avevano messo in atto la truffa all'anziana. Gli arrestati sono originari del Napoletano e adesso sono ai domiciliari in attesa del processo.

Tutte le notizie su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Dobbiamo lasciare un pacco", donna truffata e pestata da finti postini

Today è in caricamento