Domenica, 9 Maggio 2021
Napoli

Un sorriso per il bimbo in dad: l’agente solleva il cane poliziotto per farglielo accarezzare dalla finestra

L’incontro tra il piccolo Emanuele e Zorro, grazie a Chiara, la sua conduttrice: il bambino lo aveva visto passare dalla finestra ed era stato preso da un fortissimo desiderio di poterlo toccare

Stava seguendo le lezioni a distanza in casa, quando dalla finestra ha visto passare un bellissimo cane poliziotto e ha chiesto di poterlo accarezzare. Una richiesta che la conduttrice del cane ha deciso di accontentare, sollevando Zorro, il suo pastore tedesco, cosicché il piccolo Francesco potesse toccarlo. La scena è stata immortala in uno scatto condiviso sulla pagina Facebook della Questura di Napoli, che ha raccontato l’accaduto accompagnandolo con l’hashtag #lamiciziaèunacosaseria. Un gesto semplice, ma pieno di significato: un momento di svago per il piccolo Emanuele, che come tanti altri bambini ormai passa gran parte del suo tempo in casa. 

L'incontro tra il piccolo Emanuele e il cane poliziotto Zorro

Durante una pausa dalle lezioni, lo sguardo del piccolo Emanuele ha iniziato a vagare verso la finestra, guardando in strada. Proprio in quel momento ha visto passare un’unità cinofila dell’Ufficio prevenzione generale, impegnata in un servizio di controllo del territorio. Emanuele è stato preso da un desiderio fortissimo di accarezzare quel cane e l’agente Chiara, la sua conduttrice, l’ha subito accontentato. Insieme si sono avvicinati alla finestra dell’appartamento in cui si trovava Emanuele, sotto gli occhi della famiglia del bambino. A quel punto, l’agente Chiara ha preso in braccio il cane Zorro e, nonostante il peso, lo ha sollevato fino ad avvicinarlo alle manine di Emanuele, per farglielo accarezzare e regalargli un sorriso. 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un sorriso per il bimbo in dad: l’agente solleva il cane poliziotto per farglielo accarezzare dalla finestra

Today è in caricamento