rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Città Olbia-Tempio

Bambina orfana riceve una cartella Equitalia da 170 euro

Incredibile vicenda a Olbia: la cartella esattoriale è stata notificata alla bimba per l'impossibilità di rivalersi sulla madre

OLBIA - "Non pago un bel nulla, se vogliono pignorino il triciclo della bambina". E' questa la reazione stizzita del nonno di una bimba sarda di 7 anni, residente a Olbia, al cospetto di un'inaspettata notifica di pagamento a carico della piccola rimasta orfana di padre.

L'agenzia di riscossione tributi Equitalia ha inviato alla bambina di 7 anni una cartella esattoriale da 170 euro. Come è possibile? Come si legge sul quotidiano L'Unione sarda, che oggi riporta la notizia per molti versi assurda, "al centro del procedimento c'è il mancato pagamento delle tasse sulla liquidazione versata dall'azienda per cui lavorava il padre", rimasto vittima di un incidente stradale nel maggio del 2008.


Il Fisco, dunque, non riuscendo a rivalersi sulla madre, ha notificato la cartella alla bimba. Il nonno della piccola ha rivelato al quotidiano di aver chiesto informazioni agli uffici territoriali dell'Agenzia delle Entrate. "Anche loro non riescono a capire bene come sia potuto succedere", dice, concludendo con l'amara battuta: "Ora le pignorino il triciclo".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bambina orfana riceve una cartella Equitalia da 170 euro

Today è in caricamento