Giovedì, 5 Agosto 2021
Città Brescia

Brescia, sequestrati oltre 26 chili di cocaina: valeva 2,5 milioni di euro

I finanzieri del comando provinciale di Brescia hanno sgominato un’organizzazione criminale a Romano di Lombardia (Bergamo), sequestrando oltre 26 chili di cocaina pura: era nascosta in un suv Audi

BRESCIA - Ventisei chilogrammi di cocaina purissima nascosti nel sottofondo di un'Audi Q5 e in alcune abitazioni, e tre arresti. È il bilancio dell'operazione "Fulmine", condotta dagli uomini del Gico del Nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza di Brescia.

La droga, purissima, era destinata alla piazza di Brescia e provincia e avrebbe reso per oltre due milioni di euro. 

Dopo settimane di indagini, i militari hanno individuato due cittadini albanesi che erano in attesa di ricevere una consistente fornitura. I due si trovavano a Romano di Lombardia (Bergamo). I finanzieri hanno fermato i due albanesi  - K.A., di 28 anni e L.S., di 26 anni, residente in Belgio - mentre, a bordo di una Renault Modus, stavano accedendo ad un garage dove si riteneva fosse parcheggiata l’auto sospetta con targa belga.

Le Fiamme Gialle sono così riuscite a trovare un’Audi Q5, modificata nella parte sottostante ai sedili anteriori, dove erano stati ricavati due vani che contenevano 23 kg di cocaina. Durante le successive perquisizioni delle abitazioni, i militari hanno sequestravano ulteriore 'coca' per un peso complessivo di oltre 3,5 chilogrammi, una pistola “Glock 17”, nonché materiale per il confezionamento delle dosi.

Continua a leggere su BresciaToday

L'AUTO "IMBOTTITA" DI COCAINA: IL VIDEO

brescia droga video-3

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia, sequestrati oltre 26 chili di cocaina: valeva 2,5 milioni di euro

Today è in caricamento