rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Palermo

Al lavoro senza green pass ma con il reddito di cittadinanza: scatta denuncia e maxi multa

L'impresa edile è stata colpita anche dalla sospensione dell'attività. Denunciati anche il committente dei lavori e il proprietario del terreno

Quando i Crabinieri sono entrati in un cantiere edile nel Palermitano si sono trovati davanti ad una situazione surreale: quattro operai erano al lavoro senza Green pass, in compenso risultavano tra i percettori del reddito di cittadinanza. Insieme al titolare della ditta sono stati sanzionati per non aver rispettato la normativa anticovid, e segnalati all'Inps per l'immediata revoca del beneficio e conseguente recupero di quanto indebitamente percepito sino ad oggi. Uno degli operai percepiva il sussidio da un anno.

Denunciati il committente dei lavori e il proprietario del terreno per la mancata designazione del coordinatore della sicurezza, e l'impresa edile (colpita anche dalla sospensione dell'attività) per il mancato rispetto delle norme in materia di sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al lavoro senza green pass ma con il reddito di cittadinanza: scatta denuncia e maxi multa

Today è in caricamento