Martedì, 23 Luglio 2024
Città Roma

Operaio cade da ponteggio e muore: aperta inchiesta

I colleghi lo hanno soccorso e hanno dato l'allarme ma i tentativi di rianimarlo sono stati inutili. Disposta l'autopsia

Ancora un morto per un incidente sul lavoro. A perdere la vita, oggi 30 giugno a Roma, un uomo di 45 anni. Era su un ponteggio montato all'altezza del civico 72 di via Boncompagni, in centro, quando è precipitato. La caduta, da un'altezza di circa due metri, non gli ha lasciato scampo. I colleghi lo hanno soccorso e hanno chiamato il 118 ma i sanitari hanno solo potuto constatare il decesso. Sul posto sono arrivati anche gli agenti della polizia.

E' stata disposta l'autopsia per capire se l'uomo ha accusato un malore mentre era sul ponteggio oppure se le cause dell'incidente sono state altre. Sono già stati sentiti anche i colleghi dell'operaio e i titolari della ditta. Si deve verificare il rispetto delle misure di sicurezza nel cantiere. Sull'incidente mortale - l'ultimo di una lunga serie che ha segnato Roma nelle ultime settimane - è stato aperto un fascicolo per omicidio colposo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operaio cade da ponteggio e muore: aperta inchiesta
Today è in caricamento