rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Città Palermo

Investito in autostrada, vaga senza un braccio sulla Palermo-Messina

Utili ai fini delle indagini risulteranno le riprese delle telecamere di sorveglianza piazzate lungo l'autostrada. Parte del braccio è stato recuperato dagli agenti della polizia stradale

Investito in autostrada, vaga senza un braccio sulla Palermo-Messina. In stato confusionale e con un braccio tranciato: così un uomo ieri mattina è stato soccorso dalla polizia stradale lungo l'autostrada A20.

Il 31enne romano, in vacanza in Sicilia, era partito da Roma con un pullman diretto a Palermo, a bordo del quale si era addormentato non accorgendosi della fermata dove sarebbe dovuto scendere (a Milazzo). L'uomo ha quindi chiesto all'autista di farlo scendere per poi proseguire a piedi per raggiungere la sua meta. Dopo essersi incamminato lungo la corsia di emergenza, un'auto lo avrebbe investito tranciandogli un braccio e non fermandosi. Ora è ricoverato in ospedale. È caccia al pirata della strada.

Utili ai fini delle indagini risulteranno le riprese delle telecamere di sorveglianza piazzate lungo l'autostrada. Parte del braccio è stato recuperato dagli agenti della polizia stradale. L'uomo è stato soccorso da un'ambulanza del 118 e trasportato al Policlinico universitario di Messina, dove i medici lo hanno sottoposto immediatamente a un intervento chirurgico d'urgenza, scrive PalermoToday.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investito in autostrada, vaga senza un braccio sulla Palermo-Messina

Today è in caricamento