Cuginetti investiti dal Suv: è morto anche il piccolo Simone

Il piccolo Simone era stato ricoverato in condizioni gravissime a Messina e gli erano state amputate le gambe. Il cugino Alessio, 11 anni, era morto sul colpo

Un frame di un video di sorveglianza che ha ripreso l'incidente di Vittoria (Ansa)

Non ce l'ha fatta. E' morto all'ospedale di Messina, Simone, il 12enne cugino di Alessio, 11 anni, anche lui morto perché investito giovedì sera da un suv lanciato a tutta velocità per le strade di Vittoria, nel ragusano.

Il piccolo Simone era stato ricoverato in condizioni gravissime a Messina e gli erano state amputate le gambe. Le condizioni del 12enne erano disperate e oggi è spirato nel reparto di rianimazione dell'ospedale della città dello stretto.

In migliaia ai funerali di Alessio a Vittoria

Una città intera domenica mattina in lacrime ha reso omaggio al piccolo Alessio, falciato giovedì sera dal Suv fuori controllo. La Chiesa di San Giovanni era stracolma di gente, più di tremila persone hanno voluto testimoniare vicinanza e affetto alla famiglia  e dire no alle scorribande di criminali che hanno spento la vita di due ragazzini. A celebrare la messa il vescovo di Ragusa Carmelo Cuttitta che ha ricordato l'insegnamento che la morte di Alessio potrà dare. "Oggi Alessio è con noi - ha detto il Vescovo - e lo sarà sempre. Il suo sacrificio non resti vano".

Il padre di Alessio: "Lascerò Vittoria"

"Lascerò Vittoria. Dopo questa tragedia non riesco più a vivere in questa città. Non riesco più ad entrare nella mia casa". Queste le parole di A.D.A., il padre di Alessio a chiusura delle orazioni funebri per il figlio; ha anche preteso "giustizia" per il figlio.

Cuginetti falciati dal suv guidato da Rosario Greco

La dinamica dell'incidente: i due cuginetti stavano giocando con il cellulare sui gradini di casa, nel centro storico di Vittoria, quando il Suv li ha falciati: Alessio, 12 anni, è morto sul colpo, Simone, 11 anni è parso subito gravissimo. Il conducente del Suv, Rosario Greco, 37 anni, pregiudicato, ha abbandonato il Suv ed è fuggito, insieme agli altri tre passeggeri che erano a bordo. Poco dopo è stato rintracciato dalla polizia e fermato: è accusato di omicidio stradale, lesioni e omissione di soccorso. Al momento dell'incidente era ubriaco, nel sangue aveva un tasso alcolemico 4 volte superiore il limite, e aveva fatto uso di cocaina.

Quando i poliziotti, insieme al 118, sono arrivati sul posto, in via IV aprile, Alessio era riverso a terra, esangue, Simone era in condizioni disperate. Il Suv abbandonato. I due bambini sono stati trasportati d'urgenza al pronto soccorso dell'ospedale Guzzardi di Vittoria. Ma Alessio quando è arrivato era già morto, Simone è stato operato urgentemente per 5 ore, le sue gambe erano tranciate e i medici hanno dovuto procedere all'amputazione per salvargli la vita. Poi è stato trasferito al policlinico di Messina, dove ha lottato per più di due giorni, fino al tragico epilogo di oggi.

Udienza di convalida in carcere lunedì per Greco

Le indagini sono ancora aperte in attesa della convalida dell’arresto. Nell'auto di Greco, una Jeep, sono stati rinvenuti una mazza e un manganello telescopico, ed è stato quindi denunciato anche per porto d’armi atte a offendere. I tre che erano con lui sul Suv sono stati denunciati per favoreggiamento personale e omissione di soccorso. Udienza di convalida in carcere probabilmente lunedì.

Sotto effetto di droga e alcol falcia col Suv due cuginetti

incidente vittoria-2

Il luogo dell'incidente

Potrebbe interessarti

  • Falsi amici: 7 alimenti che pensi facciano dimagrire ma che invece fanno ingrassare

  • Come fare la valigia perfetta

  • I rimedi per liberarsi dei ragnetti rossi

  • Pannelli fotovoltaici: come funzionano e i vantaggi

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi sabato 17 agosto 2019: numeri vincenti

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi martedì 20 agosto 2019: numeri vincenti

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 19 al 25 agosto 2019

  • Virginia, figlia di Paola Ferrari, è tale e quale a mamma: la prima foto su Instagram

  • Temptation Island Vip 2019: data, coppie, conduttore e tutte le anticipazioni

  • Reddito di cittadinanza, lavora (in nero) con uno stipendio di 1.220 euro e prende il sussidio

Torna su
Today è in caricamento