rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca / Palermo

Donna sgozzata in casa: il cadavere nudo trovato dal fratello

L'uomo non riusciva a mettersi in contatto con la donna da due giorni e ha deciso di recarsi a casa della sorella. Lì l'atroce scoperta: il cadavere della donna in un lago di sangue

PALERMO - Giallo a Palermo dove il cadavere di una donna è stato ritrovato nella sua casa nel quartiere della Zisa. Secondo le prime informazioni, Grazia Rosaria Quatrini, 63 anni, è stata sgozzata. 

A fare la terribile scoperta è stato il fratello della vittima che non riusciva a mettersi in contatto con la sorella da due giorni e per questo ha deciso di andare a controllare. 

La scena che gli si è presentata davanti agli occhi è stata tremenda: il corpo della donna nudo, con una profonda ferita da arma da taglio alla gola, in un lago di sangue. Sul caso indaga la polizia. (da PalermoToday)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna sgozzata in casa: il cadavere nudo trovato dal fratello

Today è in caricamento