Lunedì, 21 Giugno 2021
CRONACA / Genova

Genova, mistero allo stadio: trovato un sacchetto pieno di proiettili

A fare il ritrovamento alcuni operai che stavano effettuando lavori di ristrutturazione all'interno dello stadio: le munizioni, tutte in buono stato, erano contenute in un comune sacchetto

GENOVA - E’ giallo allo stadio Ferraris dopo il ritrovamento di 67 proiettili da parte di alcuni operai che stanno effettuando lavori di ristrutturazione in Gradinata Sud.

LE MUNIZIONI - Le munizioni erano contenute in un comune sacchetto lasciato in una stanza adibita a magazzino e chiusa al pubblico, anche se gli inquirenti non escludono che qualcuno possa essere ugualmente riuscito ad entrarci, forse proprio per nascondere i proiettili. Sul posto sono intervenuti gli agenti della mobile e della digos, che li hanno sequestrati per ulteriori indagini: stando a quanto trapelato sinora, 10 sarebbero Winchester calibro 357 magnum, 25 calibro 357 magnum e 32 adatti a una calibro 22. (da Genova Today)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genova, mistero allo stadio: trovato un sacchetto pieno di proiettili

Today è in caricamento