rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Città Piacenza

Minorenne aggredita sotto casa da un uomo, salvata dal padre al telefono

La vittima stava rientrando a casa dopo una serata con gli amici

Stava per entrare in casa quando un uomo l'avrebbe presa alle spalle e poi palpeggiata. È accaduto qualche notte fa nel quartiere Belvedere a Piacenza e la vittima è una ragazzina minorenne. La giovane aveva trascorso la serata in centro e poi insieme agli amici si era incamminata verso casa fino ad arrivare circa in piazzale Medaglie d'Oro dove ha salutato i compagni e chiamato il padre con il quale sarebbe stata al cellulare fino a casa, poco distante. Ed è proprio questo accorgimento che l'ha di fatto salvata. Mentre stava percorrendo gli ultimi metri che la dividevano da casa si sarebbe accorta di un uomo che la seguiva, ha affrettato il passo e proprio davanti al cancello l'aggressore l'avrebbe raggiunta, presa alle spalle con forza e toccata nelle parte intime. La giovane ha urlato e il padre - che era ancora al telefono - si sarebbe immediatamente affacciato mettendo in fuga l'uomo e salvando la figlia. Le indagini sono in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minorenne aggredita sotto casa da un uomo, salvata dal padre al telefono

Today è in caricamento