rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Busto Arsizio / Varese

Kimberly è sparita nel nulla da lunedì: gli appelli della famiglia sui social

Kimberly Bonvissuto è sparita dal 20 novembre da Busto Arsizio, in provincia di Varese. I famigliari cercano aiuto sui social: le informazioni utili

Una ragazza di vent'anni è sparita da lunedì 20 novembre da Busto Arsizio, in provincia di Varese, dove abita. Si chiama Kimberly Bonvissuto, ha i capelli rossi ed è alta 1 metro e 55. Sui social si sta diffondendo l'appello della madre Graziana, per ritrovarla, a cui sono seguiti anche quello di altri parenti, come lo zio e la zia. "Quando è uscita di casa - si legge - indossava una tuta grigia, scarpe nere e giubbotto Colmar". La richiesta è di contattare la donna o le forze dell'ordine in caso, perché "ogni informazione potrebbe essere preziosa".

Foto della ragazza scomparsa a Busto Arsizio, Kimberly Bonvissuto

La ragazza aveva spiegato di avere un appuntamento con la cugina, e che avrebbe cenato con lei fuori casa. Come riporta MilanoToday, sarebbe però stata una "copertura" (ma il condizionale è d'obbligo) per incontrare un ragazzo: le due giovani erano infatti d'accordo di sentirsi per concordare l'orario di arrivo nelle rispettive abitazioni, e infatti si sarebbero sentite alle nove e mezza di sera. Poi, però, il telefono di Kimberly Bonvissuto non ha più dato segni di vita.

Continua a leggere su Today.it...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Kimberly è sparita nel nulla da lunedì: gli appelli della famiglia sui social

Today è in caricamento