rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Città Milano

Entra in un locale, ruba una bottiglia di liquore e abusa della barista

L'uomo, un 47enne, è stato arrestato dalla polizia

Un uomo di 47 anni è stato arrestato lunedì sera a Milano con le accuse di rapina e violenza sessuale dopo aver abusato di una barista di un locale in zona Bovisa.  

Verso le 22, stando a quanto ricostruito dalla polizia, il 47enne, un cittadino italiano con precedenti per reati contro la persona e il patrimonio, è entrato nel bar, già visibilmente ubriaco, e senza dire nulla ha afferrato una zuccheriera e l'ha spaccata sul pavimento. A quel punto ha aperto il frigo, ha rubato una bottiglia di liquore ed è uscito, chiaramente senza pagare.

La barista, una 52enne dell'Ecuador, lo ha quindi rincorso e dopo pochi metri è riuscita a raggiungerlo e fermarlo. Per guadagnarsi la fuga, il ladro ha spintonato via la donna, facendola cadere, e poi l'ha palpeggiata con violenza nelle parti intime. A bloccarlo definitivamente sono stati i poliziotti, allertati da un testimone che ha subito dopo l'allarme. La vittima, nonostante lo spavento, non ha avuto bisogno dell'intervento dei soccorritori del 118.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra in un locale, ruba una bottiglia di liquore e abusa della barista

Today è in caricamento