Venerdì, 22 Ottobre 2021
Città Milano

Primo giorno in zona arancione: a Milano e Torino parte lo shopping natalizio

Dopo tre settimane di fascia rossa, per la Lombardia e il Piemonte torna lo "struscio" lungo le principali vie dei negozi di Milano e di Torino. Appendino invita tutti alla "responsabilità"

Con il primo giorno in fascia arancione, dopo tre settimane di fascia rossa, per la Lombardia e il Piemonte torna lo "struscio" lungo le principali vie dello shopping di Milano e di Torino

Inizia lo shopping pre-natalizio a Milano e Torino

Nel capoluogo lombardo, tra corso Buenos Aires e corso Vittorio Emanuele, tante famiglie, coppie e piccoli gruppi di amici: il fatto che l'allentamento delle restrizioni anti-Covid sia caduto di domenica ha invogliato molti cittadini a godersi una prima giornata di shopping pre-natalizio.

Tutti con indosso la mascherina, molti clienti in particolare nei negozi di abbigliamento e calzature, che hanno potuto riaprire dopo quasi tre settimane di chiusura. Seppur scaglionati non si registrano particolari code agli ingressi degli esercizi commerciali. 

Poca gente invece in Galleria complice la chiusura dei ristoranti e di alcuni negozi dei brand dell'alta moda e i lavori per l'installazione del tradizionale albero di Natale al centro dell'Ottagono. "E' una bella domenica, chi e' in giro acquista", dice all'Agenzia Nova il presidente della rete associativa vie di Confcommercio Milano Gabriel Meghnagi. "Peccato - aggiunge - aver perso due giorni (venerdi' e ieri, ndr) di Black Friday ma cercheremo di recuperare da domani per tutto il corso della prossima settimana". 

Nel giorno della riapertura a Milano le luminarie natalizie sono nel segno della cobrietà, come sottolinea l'amministrazione comunale della città: "Sobrietà e speranza, sono queste le due parole che caratterizzano quest'anno le luminarie natalizie in occasione delle festività". 

Il sindaco di Torino: "Fare shopping in modo responsabile"

"Si può passeggiare e fare shopping in modo responsabile". L'invito all'attenzione arriva dalla sindaca di Torino Chiara Appendino che dedica un post Facebook all'uscita del Piemonte dalla zona rossa. "Oggi è una bella giornata - scrive -, dopo settimane di limitazioni, riaprono i negozi e sono consentiti gli spostamenti all'interno del proprio comune". E rivolge ai torinesi "due raccomandazioni: supportiamo i negozi di vicinato e, nel contempo, non abbassiamo la guardia". 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primo giorno in zona arancione: a Milano e Torino parte lo shopping natalizio

Today è in caricamento