rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Lecce

Muore a 17 anni travolto da un'auto mentre è in bici

La tragedia a Leverano, in Salento. Per il ragazzo non c'è stato niente da fare. Arrestato l'automobilista che era fuggito senza prestare soccorso

Un ragazzo di 17 anni è morto per le ferite riportate dopo essere stato travolto da un'auto mentre era in sella alla sua bicicletta. L'incidente è avvenuto ieri sera sulla strada provinciale che collega Leverano a Copertino, in Salento. Il ragazzo, Tiziano Dell'Anna, era ricoverato in coma all'ospedale Vito Fazzi di Lecce, dove era stato trasportato in condizioni disperate. Per lui non c'è stato niente da fare ed è deceduto nel pomeriggio di oggi.

Dopo averlo travolto, l'automobilista si è dato alla fuga, poi nella mattinata di oggi si è presentato spontaneamente in caserma, accompagnato dal suo legale di fiducia. L'uomo, Emanuele Orlando Cino, 47enne di San Pietro in Lama, ha ammesso le sue responsabilità. Prima di costituirsi era ricercato dai carabinieri, che avevano trovato la targa della sua auto sul luogo dell'incidente.

Il magistrato di turno ha risposto nei suoi confronti la misura cautelare degli arresti domiciliari. Inizialmente indagato per lesioni colpose gravi e omissione di soccorso, per lui ora potrebbe scattare l'imputazione di omicidio stradale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore a 17 anni travolto da un'auto mentre è in bici

Today è in caricamento