rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Città Roma

Trova portafogli con 1.300 euro e lo restituisce

E' successo a Ciampino: una donna, 45enne di origine napoletane, raccolto il portafogli lo ha immediatamente consegnato alla Polizia locale. Il fortunato proprietario è un algerino, rifugiato politico

ROMA - In tempi di crisi e di ristrettezze economiche non dev'essere stato facile, ma alla fine ha prevalso il senso civico. Così una 45enne napoletana, dopo aver trovato un portafogli, ha deciso di restituirlo alla Polizia locale.

E' successo a Ciampino, in via IV Novembre. La donna, notato il portafogli in terra, lo ha raccolto e immediatamente consegnato a una pattuglia che si trovava in zona.

Gli agenti hanno aperto il portafogli trovando all'interno 1.370 euro in contanti, una carta di credito e tutti gli effetti personali del distratto, ma fortunato, proprietario: un 23enne di nazionalità algerina. L'uomo si trova a Ciampino in attesa che gli venga riconosciuto lo stato di rifugiato politico ed è stato proprio questo particolare a rendere più semplice il suo riconoscimento.

Così, dopo poche ore, gli agenti del Comando locale sono riusciti a mettersi in contatto con il proprietario del portafogli che ha spiegato come quei soldi fossero i risparmi di tre anni destinati alla sua famiglia in Africa. Per questo, infatti, da quando risiede presso il centro di accoglienza che lo ospita, il ragazzo algerino ha risparmiato quasi tutti i voucher che gli sono stati messi a disposizione dal centro stesso.

Un caso analogo era accaduto, sempre a Ciampino, nel luglio del 2011 quando due donne avevano trovato un portafogli con 1.500 euro all'interno e lo avevano immediatamente restituito al Comando Locale. (da RomaToday)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trova portafogli con 1.300 euro e lo restituisce

Today è in caricamento