rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Città Livorno

Alloggia a scrocco in un resort extra lusso: bonifici falsi per più di 5mila euro

L'uomo non si faceva mancare nulla: in passato aveva già messo a segno una truffa simile

Non si faceva mancare nulla, usufruendo di ogni tipo di servizio, in un prestigioso resort extralusso di Portoferraio, all'isola d'Elba, una delle mete preferite estive più gettonate dell'estate. Protagonista della truffa un 41enne fiorentino che, nella splendida struttura, è rimasto ben nove notti, fornendo come pagamenti delle ricevute di bonifico che si sono dimostrate però completamente false.

Quando il titolare della struttura si è accorto della truffa, insospettendosi per il mancato accredito delle somme dovute, nonostante le copie dei bonifici mostrati dall'uomo, ha subito allertato le forze dell'ordine.

Si è scoperto così che il 41enne, che millantava di essere una personalità di spicco, in realtà era un truffatore. E non era di certo "alle prime armi": già nello scorso mese di ottobre aveva organizzato una simile truffa ai danni di un albergo di Cavo, sempre all'Elba. 

Il conto totale non saldato ammontava a circa 5.400 euro. Gli agenti del commissariato di pubblica sicurezza di Portoferraio nelle scorse ore lo hanno denunciato per il reato di truffa.

Inoltre, al fine di scongiurare la commissione di ulteriori truffe in territorio elbano, nei confronti dell'uomo è stato emesso immediatamente un foglio di via obbligatorio da Portoferraio della durata di tre anni, con contestuale obbligo di rimpatrio presso il comune di residenza: Firenze. 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alloggia a scrocco in un resort extra lusso: bonifici falsi per più di 5mila euro

Today è in caricamento