rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Vasto / Chieti

Lupo aggredisce coppia di fidanzatini in spiaggia: "In trappola per un'ora"

I due fidanzati, di 20 e 18 anni, erano in spiaggia per una passeggiata, hanno usato un lettino come scudo ma sono stati entrambi feriti dai morsi di un lupo grigio-nero

L'intervista: "Io e il lupo, un'ora di lotta con la certezza che ci avrebbe uccisi" 

Avrebbe potuto avere conseguenze ben più tragiche l'attacco di un lupo grigio-nero di medie dimensioni avvenuto ieri 27 luglio sulla spiaggia di Vasto Marina. Vittime un ventenne di Lucera e la sua ragazza di 18 anni, che avevano deciso di fare una passeggiata notturna in spiaggia, in riva al mare.

Tuttavia, a un certo punto, il ragazzo ha subito il morso dell'animale a entrambe le gambe. "Ho preso un lettino per farmi scudo indietreggiando lentamente così da non ricevere altre lesioni. La mia compagna è riuscita a fuggire, ma l'animale, dopo una trentina di minuti, l'ha raggiunta e l'ha morsa all'avambraccio e a un gluteo. Ho sentito le urla e le lacrime in lontananza".

I due malcapitati sono riusciti ad abbandonare la spiaggia dopo un'ora e a raggiungere la sede stradale, letteralmente insanguinati, mentre il lupo continuava a darli la caccia: "Abbiamo chiamato il 118 e ci siamo fatti ricoverare in ospedale".

Sei punti di sutura alla gamba sinistra e due punti alla destra per il lucerino, tre punti sull'avambraccio e quattro sul gluteo per la ragazza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lupo aggredisce coppia di fidanzatini in spiaggia: "In trappola per un'ora"

Today è in caricamento