rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Emergenza maltempo / Monza e della Brianza

Crolla l'argine del fiume: precipita tutto in acqua

È successo domenica pomeriggio (10 marzo) in Brianza, durante l'ondata di maltempo che ha colpito la regione Lombardia

Un cedimento del terreno a ridosso dell'argine del fiume Seveso dove sorge un autolavaggio e i due prefabbricati che volano giù, nell'acqua. È successo domenica pomeriggio 10 marzo a Bovisio Masciago, in Brianza, mentre tutta la regione faceva i conti con il maltempo. "Il cedimento dell'argine del fiume ha causato il trascinamento di due depositi dell'autolavaggio. Fortunatamente, al momento non si segnalano persone coinvolte o ferite", hanno fatto sapere dal comando provinciale dei vigili del fuoco di Monza e Brianza.

I vigili del fuoco sono intervenuti sul posto con una squadra, per monitorare la situazione e adottare tutte le misure necessarie per garantire la sicurezza dell'area interessata. Dalla mezzanotte alle 18 del 10 marzo sono stati 362 gli interventi di soccorso causati dal maltempo in tutta la Lombardia.

A Milano sono state evacuate le comunità al Parco Lambro, dove il fiume aveva ormai raggiunto il livello di allerta. Nel capoluogo meneghino, invece, l'utilizzo delle nuove vasche di laminazione ha evitato che il Seveso esondasse.

Il cedimento dell'argine del fiume

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crolla l'argine del fiume: precipita tutto in acqua

Today è in caricamento