Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca Genova

Crollano lastre di cemento dalla galleria, chiusa l'autostrada A26

Lastre e pezzi di cemento sono crollati al centro della sede autostradale in una galleria della A26 fra Ovada e Masone.

Crollo in galleria sulla A26, foto da Facebook (Comune di Rossiglione e Monica Acerbi)

Lastre e pezzi di cemento sono crollati al centro della sede autostradale all'interno della galleria Bertè? sulla A26 fra Ovada e Masone. La Polstrada conferma il distacco di una parte del soffitto. "Secondo le prime verifiche condotte dai tecnici autostradali - si legge in una nota di Autostrade per l'Italia - si sarebbe verificato il distacco di una ondulina e di parti dell'intonaco a cui era collegata".

Il crollo sull'A26 si verifica proprio nel mezzo della tempesta che si è abbattuta sulla concessionaria Autostrade per l'Italia che in questi giorni ha aperto molteplici cantieri per il monitoraggio delle infrastrutture dopo il caso dei presunti falsi report scoperti dalla procura di Genova nel corso dell'indagine sul crollo del ponte Morandi.

Autostrade si era resa proprio oggi disponibile a ridurre i pedaggi nei tratti autostradali della Liguria interessati dai cantieri. Il crollo di oggi renderà ancora più tesi i rapporti tra il Governo e Aspi rispetto alla procedura di revoca della concessione.

Autostrada A26 chiusa

L'autostrada A26 è stata chiusa in direzione Genova con obbligo di uscita a Masone, ad eccezione dei mezzi pesanti che rimangono in coda.

Autostrade per l'Italia ha comunicato che sulla A26 Genova Voltri-Gravellona Toce è stato chiuso il tratto in direzione Genova tra Masone e il bivio per la A10 Genova-Savona. 

La chiusura si è resa necessaria per agevolare il recupero di detriti in carreggiata. In corso l'installazione di uno scambio di carreggiata per consentire la riapertura al traffico in doppio senso di circolazione.

Per gli utenti che viaggiano con mezzi pesanti e da Alessandria sono diretti verso la riviera ligure si consiglia di immettersi sulla diramazione Predosa-Bettole e successivamente in A7 verso Genova per poi immettersi in A10 verso Savona. 

Agli utenti che viaggiano su mezzi leggeri, dopo l'uscita obbligatoria Masone si consiglia di percorrere la strada provinciale 456 del Turchino e rientrare in A10 a Genova Voltri.

Sul luogo dell'evento sono presenti: il personale di Autostrade per l'Italia, la Polizia Stradale ed i mezzi d'opera.

Gli utenti che si trovano a passare in quel tratto hanno postato sui social le foto di una tragedia che solo per fortuna è stata evitata.

Il Comune di Rossiglione informa sui social come la situazione sia particolarmente grave con ripercussioni sulla viabilità ordinaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crollano lastre di cemento dalla galleria, chiusa l'autostrada A26

Today è in caricamento